Chiamaci su WA 00261348970007

Agenzia Locale

VAI SU

Makay Settentrionale & Fiume Mangoky

separator
Price €2200 18 Giorni
Scorri in basso

Makay Settentrionale & Fiume Mangoky

€2200 per person

Il nord del Makay, luoghi unici, vari e incontaminati. Esploreremo a piedi profonde gole e foreste a galleria popolate da lemuri, coccodrilli e rane. Su una canoa tipica, navigheremo lungo fiume Mangoky fino al Canale del Mozambico dove passeremo 3 notti su una spiaggia paradisiaca autentica e incontaminata.

Il Clou del Viaggio
Antsirabe, la Riserva Makay, il Fiume Mangoky, Ambatomilo
Arrivo / Partenza
Antananarivo
Migliore stagione
Maggio - Novembre
Incluido
Volo interno Toliara - Antananarivo | Veicolo privato per trasferimenti | Scorta inglese / francofona ad Ambatomilo | L'attrezzatura da campeggio | Pensione completa, dal 2° al 10° giorno, con 2 litri a persona di acqua in bottiglia | Mezza pensione ad Ambatomilo, Toliara e Antananarivo, l'ultima notte del viaggio |
Non incluso
Voli internazionali | Visto turistico (€35 pp) | Bevande | Spese personali | Tutto ciò non menzionato in incluso
Cosa portare
Abbigliamento sportivo e comodo, sacco a pelo, scarpe comode da trekking, cappello, torcia, giacca leggera ed impermeabile.
Opzioni
Acompagnatore di lingua italiana fino ad Ambatomilo €250

Prezzo per persona

  • 1 pax, €3500, 1 doppia (DUS) 
  • 2 pax €1800, 1 doppia  
  • 3 pax €1700, 1 tripla 
  • 4 pax €1600, 2 doppie
  • 4 pax €1500, 1 doppia e 1 tripla
  • 6 pax €1400, 3 doppie

Per altre tipologie camere e riduzioni bambini contattateci.

Il tour è una proposta pertanto modificabile totalmente (alberghi, itinerario o regime). I prezzi possono variare cambiando di alberghi, per scelta o disponibilità. Si potrebbero proporre alberghi più semplici per scendere di prezzo o alberghi superiori aumentando il costo. Contattateci per il altri preventivi

* I nostri SUV/minibus (starex) hanno 6 posti, i 2 posti posteriori (1 davanti, 3 al centro e 2 dietro) sono molto stretti, ok per persone con meno di 160 cm e corporatura snella.

1
Giorno 1 Antananarivo
Accoglienza  presso l'aeroporto internazionale di Antananarivo e trasferimento in hotel per la prima notte di viaggio. Hotel previsto Sakamanga.
2
Giorno 2 Antananarivo - Antsirabe - Miandrivazo 400 km, 10 ore
Inizia la nostra avventura in auto, trascorriamo gran parte della giornata viaggiando, fermandoci ad Antsirabe per il pranzo e una visita in risciò. Il paesaggio lungo la Strada Nazionale 7 è tipico degli altopiani del Madagascar, immensi campi di varie colture e risaie a terrazza, villaggi con case di mattoni rossi e montagne scolpite dall'erosione. Ad Antsirabe, prendiamo la RN34 diretta a Miandrivazo. Da Antsirabe il paesaggio è molto più sterile e monotono. Hotel previsto Princess Tsiribihina.
3
Giorno 3 Miandrivazo - Malaimbandy - Tsiazorambo 150 km, 5 ore di auto e trekking di 5 km per Manampada
Dopo colazione proseguiamo in auto verso sud fino al borgo di Malaimbandy. Da Malaimbandy la strada scompare per la pista che ci porterà ai piedi del Massiccio del Makay. Questo è il punto di partenza della nostra avventura. Dopo pranzo, abbiamo attraversiamo il fiume Manampada, lasciandoci alle spalle i raccolti e la città. Camminando verso ovest, attraversando l'altopiano, raggiungiamo i primi rilievi in ​​arenaria del Makay. Un lago poco profondo, una grotta e una piccola spiaggia di sabbia bianca ci accolgono per la notte. Prima notte di camping all'aperto. 
4
Giorno 4 Manampanda - Sakapaly 19 km trekking di ca. 7 ore
Oggi percorriamo un circuito facile tra creste e canyons. L'obiettivo è di raggiungere una faglia stretta, ricoperta di pandano, palme e felci, che apre la strada al bacino del fiume Manampanda. Terminiamo il percorso con i piedi nell'acqua, in un ambiente verdeggiante dove sarà facile avvistare i lemuri. Ai nostri piedi, i massi del letto del fiume e i resti di una foresta pietrificata. Camping sulla riva del lago.
5
Giorno 5 Sakapaly - Sakamaly trekking di 18 km in ca. 7 ore
Dopo un paio d'ore di trekking lungo la savana, raggiugiamo una regione molto aspra, un groviglio di faglie a grandi labirinti, conosciuti localmente come il sakasaka. La strada tortuosa ci dà accesso alla faglia maggiore di Sakapaly che scorre a est del massiccio. I panorami a 360° sono magnifici. Canyons, faglie, picchi e penepiani si susseguono. Per la notte ci sistemiamo in una valle immacolata su una spiaggia di sabbia bianca vicino al fiume.
6
Giorno 6 Sakamaly - Ampadramaneno 21 km de trekking in ca. 7 ore
Raggiungiamo la parte occidentale del massiccio. La profonda gola del fiume Sakamaly scorre in profondità nel massiccio. Una vera giornata all'insegna dell'acqua. Questa faglia ospita una bellissima foresta con alberi maestosi. Ci sono numerosi gruppi di lemuri facilmente visibili. A volte, si vedono anche dei coccodrilli, sicuramente vedremo le loro tracce. Campeggio vicino al fiume.
7
Giorno 7 Ampandramaneno - Janjy trekking de 18 km ca. 7 ore
Iniziamo la giornata lasciando il letto del fiume per seguire un pendio che ci porta alla linea della cresta, 400 metri più in alto. Un passaggio tecnico però  senza grosse difficoltà incoraggerà il nostro progresso. Una corda di sicurezza ci permette di attraversare questo breve passo roccioso. Seguiamo ora uno splendido sentiero che domina la pianura orientale che costeggia l'altopiano. Alcune palme latanie in un ampio valico segnano un nuovo spartiacque e nuove gole. In queste gole boscose avremo buone possibilità di trovare dei lemuri. Qui coesistono due specie, il lemure bruno dalla fronte rossa e il Verreaux sifaka. Campeggio in un ambiente selvaggio.
8
Giorno 8 Janjy - Bekinana 10 km de trekking in ca. 3 ore
Partendo dal nostro camping, giornata leggera di trekking di circa 3 ore per raggiungere Bekenina dove trascorreremo la nostra ultima notte nel massiccio del Makay. Molteplici varietà di palme e felci popolano le rive della gola. La zone del nostro camping si trova sulle rive del fiume tra le grandi scogliere di basalto.
9
Giorno 9 Bekinana - Beroroha 83 km, 10 ore di auto
Giornata intera dedicata al viaggio in auto, per raggiongere Beroroha. A Beroroha possiamo vedere il possente fiume Mangoky che letteralmente taglia l'altopiano sedimentario in 2. Domani inizieremo la discesa del fiume in canoa. Notte in campeggio a Beroroha.
10
Giorno 10/13 Beroroha - Ambiky 160 km discesa del Fiume Mangoky
Al mattino, ci imbarchiamo sulle nostre tradizionali canoe per iniziare la straordinaria discesa del fiume Mangoky. Le acque del fiume sono tranquille e visiteremo alcuni dei luoghi più selvaggi del Madagascar occidentale. I villaggi lungo il fiume sono accessibili soltanto grazie al fiume. Il secondo e il terzo giorno di navigazione ammiriamo l'incredibile natura e i tipici baobab di questa regione occidentale. A poco a poco, sprofondiamo nella natura incontaminata mentre il possente fiume sfocia nel Canale del Mozambico. Le rive ospitano una fauna eccezionale, vedremo coccodrilli languidi, lemuri selvatici, miriadi di uccelli e pipistrelli. Lungo questo immenso corridoio che porta al mare si estendono le più belle foreste di baobab del mondo. L'ultimo giorno di navigazione sul fiume Mangoky arriviamo ​​alla cittadina di Ambiky. Campeggio in un'incredibile foresta di baobab.
11
Giorno 14/16 Ambiky - Ambatomilo 200 km, 8 horas de ore di auto
Lasciamo le rive del fiume Mangoky per raggiungere la selvaggia costa occidentale del Madagascar, nel Canale di Mozambico. Due ore di viaggio ci separano da Morombe da dove prenderemo la pista di sabbia bianca che collega Morombe a Mangily, in un paesaggio unico di dune, baobab, piante spinose e spiagge paradisiache. Ad Ambatomilo si possono praticare diverse attività come snorkeling, nuoto, oziare in spiaggia e persino andare in canoa alla barriera corallina poco distante dalla costa. Merita una visita anche la vicina foresta spinosa, Mikea. Nella foresta spinosa potrete incontrare la tribu dei Mikea e le numerose specie di piante e animali endemici dell'ovest del Madagascar. Da fine giugno a metà settembre, le balene megattere possono essere facilmente avvistate lungo la costa durante la loro migrazione. Hotel previsto Shangri La Lodge.
12
Giorno 17 Ambatomilo - Toliara - Antananarivo 220 km, 6 ore
Partiamo da Ambatomilo in mattinata, il volo interno Toulear - Antananarivo è previsto per il pomeriggio. Ad Antananarivo notte in centro. Hotel previsto Hotel Belvedere.
13
Giorno 18 Antananarivo
I nostri servizi terminano con il transfert in aeroporto.
Antsirabe
Antsirabe si trova a ca. 200 km a sud della capitale, ad un'altitudine di oltre 1.400 metri sul livello del mare. durante l'inverno australe (da giugno ad agosto) fa freddo per gli standard del Madagascar, nel pomeriggio la temperatura scende facilmente sotto i 10 gradi. Questa città termale ha mantenuto il suo pittoresco stile coloniale, Antsirabe è tranquilla, famosa per i suoi migliaia di risciò splendidamente decorati, perfetti per visitare i mercati e contribuire all'economia locale. Ideale per gli escursionisti, il Lago Tritriva e il Monte Ibity, non lontano da Antsirabe.
Miandrivazo
Solo 220 km separano Miandrivazo da Antsirabe: una delle città più fredde del Madagascar e una delle più calde dove le temperature raramente scendono sotto i 30 gradi. Miandrivazo è una tranquilla cittadina di 6000 abitanti, ideale per godersi il tramonto sul fiume.
Il Massiccio del Makay
Il massiccio del Makay è una catena montuosa del Madagascar situata a nord del massiccio dell'Isalo, nella parte occidentale del paese. Le arenarie giurassiche formano un rilievo ruiniforme, di origine erosiva, nel sito. Beneficia di un'abbondante idrografia e ospita una notevole biodiversità, tra cui diverse specie endemiche e vari tipi di lemuri. Nonostante i disturbi causati dalle attività umane, negli anfratti del massiccio esiste ancora una foresta a galleria.
Fiume Mangoky
Il Mangoky è un fiume sulle pendici occidentali del Madagascar. Il suo bacino si estende su entrambi i lati delle regioni Menabe e Atsimo-Andrefana. Sfocia nel Canale del Mozambico attraverso un delta di circa 2.000 km². Il Mangoky proviene dalla confluenza di Matsiatra e Mananatana. È il fiume più grande del Madagascar per l'area del suo bacino dopo il Betsiboka e anche, con i suoi 822 km di percorso dalla sua sorgente a Ihosy, il fiume più lungo del Madagascar. Tra Beroroha e Ambiky-Bevoay si possono ammirare con calma alligatori, lemuri ed enormi baobab Grandidieri alti 15 metri e i villaggi si contano sulle dita di una mano.
Ambatomilo
Ambatomilo è un piccolo villaggio di pescatori Vezo situato a 5 ore a nord di Toliara, sulla costa occidentale. Tra le più belle spiagge del Madagascar, da luglio a settembre è possibile osservare le balene noleggiando una piccola canoa locale. Il miglior posto dove potersi riposare dopo un lungo viaggio avventuroso.