VAI SU

Parco Nazionale degli Tsingy di Namoroka

Il Parco Nazionale degli Tsingy di Namoroka si trova nella parte nord-occidentale del Madagascar, a circa 200 km a sud-ovest di Mahajanga e 50 km a sud di Soalala. Il parco si trova in una vasta area di calcare giurassico. L’altopiano calcareo occupa gran parte del parco e ha la forma di un lapiaz, noto anche come Tsingy. Il rilievo è poco marcato, basso e presenta valli alluvionali.

Namoroka offre una vasta gamma di paesaggi ed ecosistemi, principalmente da savane erbose e arbustive con incredibili baobabs e foreste decidue tra i “crepacci” degli tsingy. Questo magnifico scenario diventa più attraente con la foresta subtropicale all’interno di canyons, dove incontriamo paludi e risaie, piscine naturali e complessi di grotte. Le principali attrazioni del parco sono ovviamente le formazioni tsingy e la ricca fauna selvatica.

Il Parco Nazionale di Namoroka è soggetto a un clima di tipo tropicale secco, con una stagione secca marcata che può durare da aprile a ottobre / novembre e una stagione delle piogge il resto dell’anno. I mesi più piovosi sono gennaio e febbraio.

La rete sotterranea è ancora poco esplorata e, in generale, le grotte sono legate alle zone intensamente aperte che accompagnano le maggiori fratture. La rete sotterranea più importante del Parco Nazionale Tsingy de Namoroka è quella di Anjohiambovonaomby.

Se si visita il parco, da considerare anche una visita di un giorno al vicino Parco Nazionale di Baly Bay.

Il Parco è costituito da diversi tipi di habitat naturali: sull’altopiano calcareo possiamo trovare fitti boschi; corpi idrici temporanei durante la stagione delle piogge; fiumi e torrenti e la savana.

La fauna

L’endemicità della fauna nel parco è impressionante, possiamo trovare 18 specie di mammiferi, 5 specie di anfibi, 30 specie di rettili e più di 80 specie di uccelli. I visitatori possono trovare fino a 8 specie di lemuri, tra cui il lemure marrone dalla fronte rossa, il lemure marrone comune, il sifaka di Decken, il lemure topo grigio, il lemure sportivo Milne-Edwards, il lemure coronato a forcella, il lemure bambù grigio orientale ed il notturno aye -aye. Ci sono anche 2 specie di camaleonti, 5 specie di serpenti e 1 specie di tartaruga.

La Flora

Il parco ospita più di 220 specie di piante e più di 100 sono endemiche del Madagascar.

Il tipo di clima combinato con le formazioni del suolo ha generato due tipi predominanti di ecosistemi in quest’area: la fitta foresta secca semidecidua e la savana.

Informazioni Generali

Dove si trova
Il Parco si trova a 220 km da Mahajanga (ca. 20 ore di auto)
Costo
Un adulto paga 45.000 MGA + guida obbligatoria da 50.000 MGA (per 4 persone) a seconda del circuito e della durata della visita.
Per dormire
A causa della sua lontananza, non ci sono hotel nelle vicinanze. È meglio trascorrere almeno 1 notte in campeggio nel parco e 2 notti a Soalala (4 ore in auto) dove puoi trovare un hotel molto semplice.
Cuándo ir
Mayo - Octubre
Suggerimenti
Trascorri almeno 1 notte nel parco e visita anche il Parco Nazionale della Baia di Baly situato a nord della città di Soalala.

Ti potrebbero interessare...

Un viaggio privato di 18 giorni in una delle regioni più remote e inesplorate del Madagascar, il Boeny. Esploreremo il Parco Nazionale Tsingy de Namoroka, il Parco Nazionale della Baia di Baly e la storica Baia di Boeny con la Riserva di Antrema. Un viaggio unico!
18 Giorni